Ora puoi trovarci nel nuovo sito:

http://www.terradimezzoaps.eu

Nuovo sito Associazione Terra di Mezzo

L’associazione Terra di Mezzo nasce per volontà di un gruppo di uomini e donne amanti della cultura, delle arti, e convinti che la promozione sociale e culturale sia determinante per lo sviluppo etico e morale delle comunità.

Le attività di terra di Mezzo si sviluppano su tre direttrici principali:

  1. Nell’ambito della promozione sociale:

la realizzazione di progetti di utilità sociale, culturale, educativa e formativa rivolti ai soci ed alla cittadinanza per la crescita umana, culturale e sociale della collettività e per contrastare l’emarginazione e prevenire e rimuovere situazioni di bisogno; l’elaborazione, la promozione e la realizzazione di progetti di solidarietà sociale, tra cui l’attuazione di iniziative socio educative, culturali e artistiche e ricreative a favore delle persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche e familiari; la progettazione, la realizzazione e la promozione di attività di solidarietà sociale, di impegno civile, di tutela  e promozione dei diritti e della legalità; la realizzazione di attività e iniziative sociali, educativo-formative, in collaborazione anche con le strutture pubbliche e private del territorio, con Enti, Istituti, Università, pubblici o privati; la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui problemi dell’emarginazione, della giustizia sociale e della legalità anche tramite la produzione e la diffusione di pubblicazioni, di iniziative e convegni in rapporto con le istituzioni locali e con enti nazionali e internazionali; la realizzazione d servizi di studio e ricerca e la gestione di spazi informativi, multimediali e di socializzazione per adulti e minori; la realizzazione di attività di sostegno rivolte  a persone in condizione di svantaggio sociale: disabili, stranieri, giovani, donne, anziani e loro gruppi e/o loro associazioni, gruppi di aiuto mutuo aiuto; la realizzazione di forme comunitarie di accoglienza anche extra-alberghiere con finalità di turismo sociale rivolte a soggetti socialmente emarginati e loro familiari e/o associazioni; la divulgazione e il sostegno a progetti di sviluppo del Mercato Equo e Solidale, della finanza etica, di organismi che operano per la difesa dei diritti umani e della legalità; lo sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni e la rimozione degli ostacoli che impediscono l’attuazione dei principi di libertà, di uguaglianza, di pari dignità sociale e di pari opportunità, favorendo l’esercizio del diritto alla salute, alla tutela sociale, all’istruzione, alla cultura, alla formazione nonché alla valorizzazione delle attitudini e delle capacità professionali.

2. Nell’ambito della tutela e della promozione dei beni culturali ed  ambientali:

la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e delle specificità territoriali, delle tradizioni locali, del patrimonio culturale e artistico, nel recupero alla collettività dei beni culturali e artistico-monumentali in stato di abbandono e la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio delle zone di interesse archeologico; la tutela e la valorizzazione dei saperi e delle tradizioni locali in tutte le loro forme (letteratura, storia, mestieri, arte, musica, danza, teatro, cinema, fotografia, ecc.) e la promozione di ogni forma di turismo culturale e associativo, in collaborazione con altre associazioni, con gli enti locali, le istituzioni scolastiche e le Università, nel rispetto dei principi democratici e della partecipazione di tutte le persone indipendentemente dalla propria religione, nazionalità ed idee politiche.

3. Nell’ambito della promozione della cultura, del sapere e di tutte le forme artistiche:

la promozione della cultura, dell’istruzione e dell’educazione permanente in tutti i campi della manifestazione della cultura e dell’arte (letteratura, arte, musica, danza, teatro, cinema, fotografia, saggistica, scienza, ecc.) attraverso l’organizzazione di eventi culturali e artistici; la promozione e la realizzazione di spettacoli, mostre d’arte, film, video e la loro diffusione; la realizzazione e la pubblicazione di testi e ricerche; l’organizzazione di corsi e la promozione dell’offerta formativa a tutti i cittadini; l’organizzazione di incontri, convegni, seminari per la promozione della cultura e delle opere dell’ingegno (libri, musica, arte) in tutte le loro forme; la promozione della scrittura e della lettura anche in relazione con le istituzioni scolastiche e gli altri soggetti operanti nel campo della formazione, dell’educazione e dell’istruzione; la realizzazione di progetti e azioni per assicurare la fruizione del diritto allo studio per tutti i cittadini, anche attraverso specifiche attività di formazione ed orientamento indirizzate a minori e giovani in particolare condizioni di disagio o svantaggio; la promozione culturale e l’educazione permanente rivolta ad adulti e minori attraverso l’organizzazione di corsi di insegnamento teorico-pratico a carattere formativo, informativo, di aggiornamento, di qualificazione, di specializzazione, di integrazione anche per conto di Università, Istituzioni scolastiche, Enti o Istituzioni pubbliche e private mediante la stipulazione di eventuali convenzioni.

Annunci